mercoledì 26 giugno 2013

Guida alla Ristrutturazione



Guida alla ristrutturazione della casa


Può sembrare semplice ma ristrutturare una casa comporta una scelta importante e la capacità di sapersi organizzare.Spesso si parte in questa avventura non sapendo esattamente a cosa si va incontro e si finisce per trovarsi in una spirale di problemi nel quale arabattarsi. Per prima cosa bisogna avere le idee ben chiare su che tipo di interventi effettuare,tenendo presente che anche solo per la ristrutturazione di un bagno occorrono più o meno dai 5/10 gg.lavorativi e quindi la disagibilità della casa per quel periodo.
In questi ultimi anni è nata la moda del Fai-da-te, scelta da valutare bene, perché se si sbaglia qualcosa, la rimessa a posto edile è molto dispendiosa.Affidarsi quindi a dei professionisti è la scelta migliore.Potete decidere di seguire voi stessi i lavori, se avete tempo, senza ricorrere ad architetti ma ricordate che se intendete spostare delle pareti divisorie interne dovete darne comunicazione al Comune di residenza tramite La Denuncia d'Inizio Attività  "DIA" accompagnata da un disegno tecnico delle modifiche da apportare sarà quindi opportuno avvalersi dell'aiuto di un professionista.
La ricerca dell' Impresa Edile
Non fermatevi a un solo preventivo, ma confrontate diversi preventivi per una scelta più conveniente  ma attenzione spesso scegliere chi vi propone il prezzo finale più basso non significa "risparmiare" o la garanzia di un lavoro ben fatto! 
La cosa migliore è affidarsi a un'Impresa Edile che abbia in propria forza i propri artigiani, muratore, elettricista, idraulico, piastrellista, avrete solo un  preventivo a prezzo finale comprensivo di tutto e ci sarà un solo responsabile lavori a cui fare capo per qualsiasi cosa.
Deciso il preventivo, fatta la scelta di ogni particolare, incominciano i lavori ......
Altri argomenti che ti potrebbero interessare .
L'importanza del preventivo

I nostri servizi e preventivi gratuiti sul sito:
http://www.acristrutturazioni.com/   
                            


Nessun commento:

Posta un commento